Stampa
Categoria: Note e comunicati
Visite: 1133

Segnaliamo che FormezPA ha comunicato, attraverso il portale RIPAM all'indirizzo http://riqualificazione.formez.it/content/concorsi-ripam-maeci-chiuse-iscrizioni-principali-dati-iscritti, i dati relativi ai due concorsi in Terza Area nei profili APC (Area della Promozione Culturale) ed ACC (Area amministrativa, contabile e consolare) banditi lo scorso luglio per complessivi 221 posti. 

In particolare, informa il portale RIPAM che sono pervenute in tutto 14.653 domande per il concorso da 177 unità di personale nel profilo di funzionario amministrativo, contabile e consolare. Le iscrizioni di quest'ultimo concorso sono giunte in maggioranza dal territorio italiano (il 31,38% solo dalla regione Lazio), mentre la percentuale di cittadini italiani residenti all'estero è risultata pari al 3,19%. Il 63% degli iscritti è di sesso femminile mentre l’età media dei candidati si aggira intorno ai 33 anni. 

Più elevato invece il numero degli iscritti per il concorso di n. 44 unità nel profilo di funzionario dell’Area della Promozione Culturale. Per quest'ultimo sono infatti pervenute complessivamente 15.335 candidature, il 2,42% delle quali è relativo ai cittadini italiani residenti all'estero, mentre è risultata più elevata la presenza di candidature femminili pari al 71% del totale. Anche in questo caso, l’età media dei candidati è risultata comunque pari a 33 anni.

Si tratta, in entrambi i casi, di dati in controtendenza rispetto a procedure concorsuali analoghe, per le quali si era registrato un numero di candidature nell'ordine di diverse decine di migliaia. Basti pensare che, in occasione di una procedura concorsuale bandita appena un anno fa dal Ministero dell'Interno per 250 funzionari della Terza Area, con un programma d'esame incentrato sulla conoscenza di almeno due lingue e sulle competenze giuridiche dei candidati (in particolare diritto amministrativo ed internazionale), erano pervenute ben 54.051 domande. Non è pertanto da escludersi che la previsione di vincolare la partecipazione al versamento di una quota pari a 10€ per ogni procedura concorsuale, contenuta in entrambi i bandi, abbia giocato un ruolo determinante in proposito.

Segnaliamo infine che tutti gli aggiornamenti sulle due procedure concorsuali saranno diramati tramite il portale RIPAM ed il sito ufficiale del MAECI, che invitiamo quindi gli interessati a consultare periodicamente.

La Segreteria UILPA Esteri