Stampa
Categoria: Note e comunicati
Visite: 604

La UILPA Esteri, in collaborazione con la UILPA Nazionale, ha stipulato con le Assicurazioni Generali una Convenzione Assicurativa che tutela GRATUITAMENTE ed AUTOMATICAMENTE tutti i propri iscritti dai rischi connessi all’attività professionale derivanti da colpa grave, con un massimale di copertura pari a 1 milione di euro.

IL COSTO DELLA POLIZZA È COMPRESO NELLA QUOTA SINDACALE e copre, SENZA ALCUNA FRANCHIGIA, i danni al patrimonio, sia materiale che finanziario, provocati da una condotta colposa dell’assicurato (negligenza, imprudenza, imperizia, violazione di leggi e regolamenti) qualificabile come grave, CON DECORRENZA RETROATTIVA A PARTIRE DAL 1° GENNAIO 2010 SIA PER I SINISTRI SORTI SUCCESSIVAMENTE CHE PER QUELLI NON ANCORA CONOSCIUTI IN TALE DATA.

La copertura rimarrà, comunque, operativa per i sinistri sorti durante il periodo di iscrizione alla UILPA Esteri, anche per i lavoratori che in futuro non dovessero più farne parte  per pensionamento.

Un’iniziativa, questa, che la UILPA Esteri ha voluto realizzare  con orgoglio e decisione a sostegno e a tutela dei diritti di tutti i suoi iscritti spesso chiamati ad operare in condizioni di estrema difficoltà.

Se ancora NON SEI ISCRITTO alla UILPA ESTERI, contatta gli interni 3301 – 3303 – 3305 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roma, 11 maggio 2017